Dal Caribe al mondo: i migliori rum che conquistano il palato degli uomini più esigenti

i migliori Rum prodotti dalla canna da zucchero

foto up gear

Il rum è da sempre associato al territorio Caraibico, dove nasce nel momento in cui si diffondono le prime piantagioni di canna da zucchero nelle vaste aree di quel meraviglioso territorio.

Ed oggi è un distillato di acquavite che spesso si associa a serate in compagnia, passate chiacchierando e degustandolo in una delle sue molteplici varianti e tipologie.

Che cosa è il Rum e come viene prodotto

Il Rum è una bevanda alcolica ricavata dalla distillazione del succo o della melassa ricavata dalla lavorazione della canna da zucchero.

Si ottiene tramite l’ebollizione di questi componenti principali, che vengono poi distillati, per essere o immediatamente imbottigliati, al fine di essere utilizzato principalmente come mixer per altri miscelati, o invecchiato all’interno di botti in legno, spesso già utilizzate per invecchiare il cognac od il whisky, per almeno due anni, che lo inscurisce e lo rende adatto a consumare sorseggiandolo e gustandolo nelle sue essenze. 

immaginr up gear
I migliori Rum in circolazione (imm. up gear)

L’invecchiamento è anche favorito dal clima prettamente tropicale di tutti i territori nei quali viene prodotto, cosa che non è possibile per distillati di altro genere prodotti ad altre latitudini, che si solito necessitano di periodi più lunghi, come ad esempio il whisky.

Quello migliore e soprattutto pregiato si ottiene dalla distillazione di tutto il succo ricavato dalla lavorazione della canna da zucchero, mentre quello più commerciale e quindi anche più economico si ottiene dalla distillazione della melassa, che di fatto è un sottoprodotto derivante dalla lavorazione stessa.

Infine, anche la provenienza conferisce al Rum nomi diversi, infatti lo possiamo trovare anche con la denominazione di rhum o ron oltre al più conosciuto rum, che comunque di fatto associa il nome alla bevanda.

I migliori rum: come riconoscerli

In prima battuta i Rum sono classificati per colore, invecchiamento, gusto ed origine.

Ci sono poi due grandi categorie di Rum: quello agricolo e quello industriale e la differenza proviene dal metodo di produzione.

Quello industriale si ricava dalla distillazione della melassa, quello agricolo dalla distillazione del succo della canna da zucchero.

Quello industriale, meno pregiato, viene di solito utilizzato per i cocktail, mentre quello agricolo, scuro ed invecchiato in botti di legno, e di qualità superiore, è quello che di solito si gusta direttamente, con il suo sapore di solito tendente al dolce e dove si evidenzia la purezza della distillazione del succo della canna da zucchero.

Foto dreamstime.com
Piantagione di canna da zucchero (foto dreamstime.com)

Im genere, la produzione caraibica nelle ex Colonie Francesi e dell’Oceano Indiano è quella che mantiene maggiormente la tradizione della distillazione della canna da zucchero, senza manipolazioni, mentre il Rum prodotto nelle ex colonie spagnole od inglesi è quello maggiormente ricavato dalla melassa di canna da zucchero, che, come abbiamo visto sopra, comporta diversa qualità.

I migliori Rum in circolazione

Vediamo alcuni tra i migliori rum che possiamo trovare, tutti da gustare nel loro esclusivo gusto sempre molto personalizzato.

  • The Kraken Black Spiced Rum, distillato a Trinidad e Tobago ed aromatizzato durante la distillazione con spezie segrete.
  • Santa Teresa 1796 Solera Rum: prodotto in Venezuela da una distilleria ancora a carattere familiare e che produce un Rum di altissima qualità.
  • Diplomatico Botucal Rhum Reserva Exlusiva, uno dei migliori vista la complessità e corposità del suo sapore, ottenuto con importanti stagionature.
  • Ron Zacapa 23, prodotto in Guatemala da canna da zucchero invecchiata ad alta quota e che possiamo anche trovare nella Edicion Negra, realizzata ispirandosi ai vulcani che caratterizzano questa Regione.
  • Non poteva mancare Cuba, con il suo Legendario Elixir de Cuba, ottimo da gustare nei momenti di massimo relax, in compagnia di amici fidati.
  • Rum agricolo Clément V.S.O.P, dal sapore sofisticato ottenuto tramite un invecchiamento di quattro anni in botti in legno in precedenza utilizzate per la maturazione del Bourbon;
  • Pampero Rum Aniversario, blend molto conosciuto che ha creato nel 1963 questo Rum unico, grazie alla competenza del suo mastro miscelatore.
  • Rum al miele Pellerossa 70 CL, liquore di Rum invecchiato fino a 12 anni che nella sua miscelazione, unisce anche il miele prodotto da apicoltori artigiani.

DI fatto ogni appassionato di Rum può sempre trovare la propria miscela preferita, tra le tante varianti prodotte, da gustare da soli o in compagnia.

 

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

AdBlocker Detected!!

Abbiamo notato che usi un AdBlocker. Il nostro Magazine online si basa sui guadagni pubblicitari di inserzionisti terzi. Ti preghiamo di disabilitare il tuo AdBlocker e ricaricare la pagina. Da tutta la Redazione, Grazie!!!

error: I contenuti del magazine online Moltouomo.it sono protetti da Copyright