Viaggi 2023, le mete estive più sottovalutate

L’estate 2023 è alle porte: oltre ad iniziare il prima possibile con le valutazioni, può essere d’aiuto uno sguardo attento sulle mete meno conosciute ma comunque ricche di potenzialità.

photo by pixabay 2023 1

Credits: photo by Pixabay

Estate 2023, cioè… le località che non ti aspetti

Con l’arrivo delle prime brezze primaverili il pensiero non può che volgere verso i programmi per l’estate 2023. Il tutto si concentra principalmente in ottica viaggi e sull’ipotetica meta che soddisfi le esigenze più disparate. Tra punti cardine e possibilità particolarmente gettonate, una buona idea potrebbe essere quella di spostare il proprio interesse verso località e luoghi poco pubblicizzati ma non per questo meno validi dal punto di vista delle attrattive e delle potenzialità naturali. Sono diverse le mete underrated nell’ambito dei viaggi estivi e meritano decisamente una menzione al fine di offrire un’alternativa di viaggio che unisca relax e divertimento.

Programmazione vacanze estive 2023: i punti principali dai quali partire

Prima di tuffarsi alla scoperta di luoghi e mete meno gettonate in vista delle vacanze estive 2023, è bene focalizzarsi su alcuni criteri di valutazione che prescindono dalla notorietà della località prescelta. Una caratteristica principale da prendere in considerazione sono i mezzi di trasporto: per quanto un luogo sia appetibile è importante sapere quanto sia dispendioso economicamente e dal punto di vista delle tempistiche raggiungerlo. Una volta messi in chiaro i termini logistici, un’occhio attento deve volgere sul costo del pernottamento; che si tratti di hotel, appartamento o simili, il costo deve essere pertinente tra domanda e offerta oltre che per insieme di comfort necessari. Infine, ma non meno rilevante, è l’analisi delle peculiarità che una specifica meta può offrire in termini di intrattenimento; dalle spiagge ai locali per la movida passando per la cultura culinaria e la comunicazione interna in termini di trasporti pubblici.

Viaggi 2023: le migliori mete estive meno rinomate

Una volta chiariti gli elementi da cui partire per sondare il terreno in vista di un programma perfetto per le vacanze estive 2023, esplorare le mete meno ambite ma non per questo inferiori può portare alla scoperta di alternative di viaggio sorprendenti.

La Corsica: spiagge incontaminate e varietà di scelta

sweetlouise photo by pixabay 2023
Credits: Sweetlouise’s photo by Pixabay

La Corsica è probabilmente tra le mete di viaggio estive 2023 più sottovalutate: non è infatti particolarmente proposta da intermediari e agenzie turistiche. Al netto delle sue peculiarità, rappresenta però un’alternativa più che valida come località estiva per l’anno in corso. Spiagge incontaminate, bellezze naturali e attrattive in termini di movida di gran lunga appetibili. L’isola francese può essere suddivisa tra nord e sud per due aspetti peculiari; spiagge e costi. La parte settentrionale della Corsica è tendenzialmente più ricca dal punto di vista balneare e naturalistico; la parte meridionale è invece quella più gettonata in termini di movida e divertimento. Allo stesso modo, i costi variano proprio in funzione della seconda accezione; al sud il prezzo per il pernottamento risulta decisamente più elevato. Portandosi più verso nord invece i costi iniziano a calare. Una possibilità valida può essere quella di usufruire di un auto propria o a noleggio per visitare le bellezze naturali in tutta la loro interezza.

Albania: “giovane promessa” per le vacanze estive 2023

ervin gjata photo by pixabay
Credits: Ervin Gjata’s photo by Pixabay

Al pari della Corsica, anche l’Albania merita di essere menzionata tra le località per l’estate 2023 meno gettonate ma assolutamente meritevoli di essere selezionate. Affacciata sul mar Adriatico, la terra albanese mette a disposizione spiagge ottime dal punto di vista della bellezza naturale ed efficienti dal punto di vista dell’organizzazione. Negli ultimi anni molti giovani hanno iniziato ad informarsi sulla possibilità di optare per l’Albania come meta estiva date anche le potenzialità indubbie dal punto di vista delle attrattive e della movida. I centri urbani sono infatti ben organizzati sia per mezzi di trasporto che per locali adatti ai più giovani.

La Croazia: mare cristallino e logistica super-organizzata

aremis photo by pixabay 2023
Credits: Artemis’s photo by Pixabay

Una menzione particolare la merita anche la Croazia; al di là della più ambita Pag, città particolarmente nota per il divertimento sfrenato più che per la bellezza delle spiagge, sono diverse le località con discreti valori attrattivi. Da Zadar a Dubrovnik, la Croazia vanta un mare cristallino e spiagge che alternano la classica resina a sassi ma che non per questo risultano meno organizzate di altre mete più gettonate. Non mancano i locali per serate di divertimento tra amici e i mezzi pubblici sono assolutamente all’avanguardia in termini di puntualità e collegamenti.

error: I contenuti del magazine online Moltouomo.it sono protetti da Copyright