Passata di pomodoro: ecco la migliore da comprare, è priva di glifosato

migliore passata di pomodoro da acquistare

Tutti quanti amiamo la pasta condita con la passata di pomodoro? Si tratta di una delizia gastronomica tricolore che fa leccare i baffi sia ai bambini che agli adulti.

Purtroppo, non abbiamo mai tempo a disposizione per preparare la passata di pomodoro, per questo optiamo per l’acquisto di una bottiglia di pomodoro al supermercato o alla bottega. Quali ingredienti contengono le passate di pomodoro che troviamo in commercio? Siamo davvero sicuri che non contengano pesticidi? Scopriamo qual è la migliore passata di pomodoro da acquistare: è priva di glifosato.

Passata di pomodoro: un condimento sano, genuino e dietetico

Tutti i nutrizionisti consigliano di consumare un piatto di pasta al passato di pomodoro con basilico. Si tratta di un condimento sano, genuino e dietetico adatto per chi segue un regime alimentare variegato ed equilibrato. La salsa di pomodoro è un sugo ottenuto dalla cottura della polpa dei pomodori e utilizzato nella cucina italiana per molte preparazioni.

C’è chi ci aggiunge il basilico e un cucchiaino di olio d’oliva extra vergine. Oltre che per condire i primi piatti, la salsa di pomodoro è utilizzata anche per condire la carne, le polpette e le verdure. Inoltre, con il passato di pomodoro è possibile preparare la pizza. Ma qual è il migliore passato di pomodoro in commercio? Scopriamolo.

Passata di pomodoro

Migliore passata di pomodoro: come sceglierla?

In commercio è possibile trovare tantissimi marchi e varietà di passate di pomodoro, soprattutto prodotte con pomodori italiani. Tuttavia, c’è la possibilità di trovare pomodori provenienti dai campi del Portogallo e della Spagna. Prima di acquistare una passata di pomodoro è bene leggere attentamente gli ingredienti riportati sull’etichetta nutrizionale. È bene non confondersi con lo stabilimento produttivo che ha proceduto a confezionare il passato di pomodoro.

Fino alla fine dell’anno 2021 era previsto l’obbligo di dichiarare l’origine dei pomodori della passata. Ora la normativa è cambiata ed è possibile reperire la bandiera italiana, anche se gli ingredienti utilizzati sono provenienti dall’estero. Il buon consiglio è quello di optare per ingredienti a km zero, in questo modo si è sicuri della qualità del prodotto ortofrutticolo acquistato.

Migliore passata di pomodoro: ecco la lista dei prodotti da acquistare

La rivista Greenme ha stilato una classifica delle migliori passate di pomodoro che vengono prodotte su tutto il territorio nazionale. Ecco quali sono:  

Passata Cirio, Passata Conad, Passata di pomodoro Pomì, Passata di pomodoro di Puglia – Terre d’Italia Carrefour Passata Cuore Mediterraneo – Todis, Passata di pomodoro Mutti, Passata Classica De Cecco, La mia pummarò Star, Passata di pomodoro Le Conserve della Nonna, Passata di pomodoro Freshona, Passata Valsana e Passata Valfrutta.

Anche Il Salvagente ha stilato una propria classifica prendendo in considerazione diverse passate di pomodoro reperibili in commercio. In laboratorio è stata verificata la qualità della materia prima, la presenza di pesticidi ed è stato testato il gusto.

La migliore passata di pomodoro individuata è quella del brand Le conserve della nonna, con 77 punti acquistabile a poco più di 1,50 euro. Segue Passata De Rica e Pomì. Anche queste passate sono acquistabili a prezzo davvero contenuto, meno di un euro. a volte, possono essere trovate buone offerte e promozioni praticati sui prezzi.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

AdBlocker Detected!!

Abbiamo notato che usi un AdBlocker. Il nostro Magazine online si basa sui guadagni pubblicitari di inserzionisti terzi. Ti preghiamo di disabilitare il tuo AdBlocker e ricaricare la pagina. Da tutta la Redazione, Grazie!!!

error: I contenuti del magazine online Moltouomo.it sono protetti da Copyright