I migliori corsi di project management per migliorare la tua carriera!

I corsi di project management sono letteralmente presi d’assalto! I nostri consigli su quali seguire e perchè.

Corsi di Project management. Photocredit pexels-mikael-blomkvist

Project management. Photocredit pexels-mikael-blomkvist

Ascolta l'articolo in modalità audio grazie all'AI.

Perché frequentare corsi di project management?

Perché quella del ‘project management’ è una competenza  fondamentale per le aziende che, spesso, hanno bisogno di gestire progetti complessi e strategici.

Di project management si può parlare leggendo il “De Bello Gallico”: la pianificazione sistematica del progetto di conquista della Gallia da parte dei Romani. Ed il project manager altri non era che Caio Giulio Cesare. Inutile dire che la minuziosa programmazione condusse il progetto al successo.

Un altro esempio più recente?  Il “Progetto Manhattan” del 1942, ovvero il programma di ricerca e sviluppo in ambito militare che portò alla realizzazione della prima bomba atomica durante la seconda guerra mondiale. A capo della missione vi era il fisico americano Robert Oppenheimer.

Project management, ovvero come raggiungere un obiettivo.

Il project management è un insieme di metodologie, tecniche e strumenti che permettono di gestire e controllare un progetto in modo efficace ed efficiente al fine di raggiungere gli obiettivi dell’impesa, rispettando i vincoli di tempo, costo, qualità, rischio e stakeholder.

Conseguentemente, i project manager sono i professionisti che si occupano di gestire i progetti, con la responsabilità di tutte le azioni necessarie: dallo studio di fattibilità alla conclusione.

Non esiste un percorso di laurea che qualifichi un project manager ma, solitamente, chi opera in questo campo ha completato un percorso di studi in ingegneria, preferibilmente ad indirizzo ‘gestionale‘, economia e management, oppure informatica ed ha poi seguito dei corsi di formazione specifici in project management, attraverso master universitari o altre formazioni specialistiche.

I vantaggi dei corsi di project management.

Corsi di project management. photocredit, media-assets.wired.it
Esempio di un project management italiano. La ricostruzione del Ponte Morandi a Genova, un’opera titanica in tempi record. photocredit, media-assets.wired.it

A parte il beneficio personale in termini di competenze e di crescita culturale, seguire dei corsi di project management apre la porta ad una professione strategicamente fondamentale per ogni azienda. Molte sono, infatti, quelle che investono direttamente per formare dei project manager tra le risorse già assunte e creare, magari, un’intera task dedicata al project management. Chi si accosta a questa professione può aspirare a guadagnare trai 50 mila e gli 80 mila euro annui, ma il livello economico sale man mano che si aggiungono esperienza e competenze certificate. Quindi sì, certamente vale la pena investire nella formazione in questo specifico campo.

I migliori corsi di project management online e in presenza.

Alcuni dei corsi più apprezzati sono quelli di PMI (Project Management Institute), Prince2  (PRojects IN Controlled Environments)  o AgilePM (Agile Project Management), che forniscono una preparazione completa e aggiornata in project management.

Esistono anche master universitari offerti da istituzioni universitarie come la Bocconi di Milano e la Luiss di Roma, che assicurano un livello di eccellenza nella formazione in questo ambito. I master universitari sono solitamente strutturati in modo da combinare una forte base teorica con la pratica applicata, attraverso casi studio, esercitazioni e stage presso aziende e organizzazioni.

La scelta tra un master universitario e un corso di formazione professionale dipende, però, dalle esigenze e dalle aspirazioni individuali, ma in generale i master universitari offrono un’esperienza formativa più completa e approfondita, soprattutto se parliamo di cominciare a muovere i primi passi verso questa professione.

Ma da Bocconi e da Luiss, oltre ai master post-laurea, arrivano anche una notevole quantità di corsi di formazione veri e propri, di base o di livello avanzato, in grado di assicurare davvero una svolta professionale.

I corsi di Project Management della Bocconi.

La Bocconi offre una serie di corsi in Project Management, con l’obiettivo di fornire le competenze necessarie per gestire progetti complessi e strategici, attraverso lezioni frontali, esercitazioni, simulazioni e case study.  Sono previste sessioni da 12 giornate complessive sin da maggio 2023 e la frequenza, per il momento, è in presenza nelle aule dell’Università nella sede di Milano. Ma per il corso previsto a fine novembre 2023, la sede scelta per le lezioni è Roma. A partire da € 8.000,00 (+IVA). Per ulteriori approfondimenti, è sufficiente cliccare qui.

Corso di Alta Formazione in Project Management della Luiss.

La Luiss offre percorsi differenziati: si va da una finestra informativa – la prossima è prevista  A Belluno nei giorni 30, 31 marzo e 1° aprile 2023, ma è possibile seguire il programma anche a distanza –  e, di fatto è il modulo base dell’Executive Programme in Project Management Executive.

La quota di iscrizione all’Executive Course in Project Management Basic è pari a € 1.800 + IVA. La quota comprende il materiale didattico e l’accesso alle strutture.  La preparazione e partecipazione all’esame di certificazione ISIPM-Base®.

Per i livelli più avanzati, Luiss propone il Corso in Project Management Executive, strutturato in conformità agli standard del PMI – Project Management Institute (Guida al PMBOK® settima edizione). “Un corso pensato per chi ha già esperienza operativa nella gestione di progetti complessi e intende consolidarla attraverso il conseguimento di uno standard certificativo internazionale”, si legge sul sito.

Il programma inoltre prepara alla certificazione PMI-PMP® – Project Management Professional del PMI e fornisce le Contact Hours necessarie (crediti formativi) a consentire l’accesso all’esame di certificazione. 21 formazione, a moduli a partire da 6.900 euro (+ IVA).

I corsi PMI, Project Management Institute.

Il PMI,   Project Management Institute corsi di formazione sul project management attraverso diverse modalità, come l’apprendimento online e la formazione personalizzata.

Sono disponibili anche programmi di certificazione come il PMP e il CAPM. Per partecipare ai corsi, è possibile contattare la sezione locale del PMI o accedere alla piattaforma di formazione online del PMI. La piattaforma è l’espressione di un organismo assolutamente leader nel settore del Project Management,  con una moltitudine di proposte formative da selezionare in base alle proprie esigenze. È possibile accedere anche a Web Webinar su richiesta. Da esplorare con calma!

Prince2: formazione a 360°.

Sui siti di AXELOS è possibile approcciare alla metodologia PRINCE2, (Projects IN Controlled Environments). La metodologia si concentra sulla suddivisione dei progetti in fasi gestibili e controllabili ed è stata sviluppata dal governo del Regno Unito.

In questo sito, Axelos offre una vasta gamma di risorse sulla metodologia PRINCE2, tra cui le linee guida complete, il framework e le opportunità di formazione. Per quanto riguarda AXELOS, i corsi di formazione in aula possono durare da due a cinque giorni, mentre i corsi online possono essere completati in base al proprio ritmo, ma richiedono generalmente un minimo di 18 ore di studio per i corsi di livello base.

PRINCE2 offre una vasta gamma di corsi di formazione, sia in aula che online, che coprono i principi e le pratiche di project management, come la pianificazione, la gestione dei rischi, il monitoraggio e il controllo del progetto. La durata dei corsi di formazione varia dal tipo di corso e dalla modalità di formazione scelta.

I corsi di formazione in aula offerti da PRINCE2 possono durare da uno a cinque giorni, a seconda del livello del corso. I corsi online, invece, possono essere completati in base al proprio ritmo, ma di solito richiedono un minimo di 20 ore di studio per i corsi di livello base.

AXELOS e PRINCE2 hanno centri di formazione accreditati in tutto il mondo, inclusi molti paesi europei e in Italia, dove si tengono regolarmente corsi di formazione in aula. Inoltre, entrambi gli enti offrono anche corsi di formazione online, che possono essere completati comodamente da casa o dal proprio ufficio.

AgilePM, imparare insieme.

Scorrendo la pagina relativa a questo link si trovano informazioni dettagliate sulla certificazione AgilePM e sui corsi di formazione offerti dall’Agile Business Consortium.

Si possono trovare i principi fondamentali dell’approccio AgilePM, i vantaggi della certificazione, i requisiti per diventare un professionista AgilePM certificato e come trovare corsi di formazione e di certificazione accreditati, attraverso i provider presenti in tutto il mondo – Italia compresa – che assicurano una formazione finalizzata ad ottenere la certificazione AgilePM.

Naturalmente, sono tantissiei le occasioni di formazione relative al Project Management, da selezionare in base al proprio livello di competenza e di esperienza perché, comunque, tutti richiedono dei prerequisiti per poter affrontare un corso, che sia a livello base oppure avanzato.

La selezione che abbiamo proposto qui si è basata sulla valutazione dell’oggettivo prestigio di cui godono gli enti promotori e anche sull’effettiva flessibilità dei corsi, in modo che sia realmente possibile trovare i moduli più adeguati alle esigenze di ognuno.

Perché sul futuro professionale non si scherza e i corsi di project management sono presi d’assalto, quindi meglio puntare al top, soprattutto se si tratta di imparare!

E se non avete tempo e soldi per fare un corso specifico di project management?

Ecco due titoli che per noi della Redazione di MoltoUomo.it sono must-have e che sono attualmente disponibili qui su Amazon.it.

Seguici e condividi l'articolo:
icon Follow en US
Pin Share


error: I contenuti del magazine online Moltouomo.it sono protetti da Copyright