L’altezza dell’uomo è davvero mezza bellezza?

L’altezza in un uomo è il 50% della sua bellezza? Lo rivela una recente inchiesta che ha evidenziato le caratteristiche degli uomini più attraenti.

Altezza uomo

Credits: canva.com

L’altezza dell’uomo è davvero così importante? Purtroppo, sembra di sì a giudicare gli stereotipi e i pregiudizi che ci sono anche per lui. Così come esiste il body shaming per le donne esisterebbe anche uno short shaming per gli uomini, che andrebbe a colpire gli uomini di bassa statura.

Short shaming, cos’è

Lo short shaming è un atteggiamento ostile nei confronti degli uomini che non superano una certa altezza. Stando a chi attua questa pratica, l’uomo non sarebbe virile o desiderabile perché non è alto. Una parte di questo disagio è stato affrontato in una recente inchiesta del quotidiano La Nazione, che ha pubblicato alcune testimonianze di uomini che hanno cercato la compagna ideale sulle app di incontri e poi si sono ritrovati con il benservito una volta che la dama di turno ne ha scoperto l’altezza.

“L’ho conosciuta su Tinder siamo usciti un po’ di volte, ogni tanto lei lanciava delle frecciatine o delle battutine sulla mia altezza. Dopo circa tre mesi di frequentazione mi dice: ‘Scusami ma non voglio continuare, sto molto bene con te, ma mi sento a disagio quando usciamo in compagnia e tu sei il più minuto tra tutti i fidanzati delle mie amiche’. Ero scioccato, ho bloccato il suo contatto subito” spiega Willy.

Lo studio sull’altezza nell’uomo

Eppure, uno studio condotto dalla New York University e pubblicato nel 2020 da Cosmopolitan evidenzierebbe esattamente l’opposto. Secondo lo studio, in media gli uomini bassi sarebbero più affidabili e coerenti. Sempre stando alla rilevazione di due sociologi per lo studio – condotto su 5 mila famiglie per 50 anni – gli uomini con un’altezza inferiore ai 173 centimetri avrebbero meno possibilità di sposarsi rispetto a quelli alti, ma anche i divorzi sarebbero il 32% in meno rispetto alla concorrenza con qualche centimetro in più di altezza.

Gli uomini più bassi avrebbero anche la propensione ad aiutare di più nelle faccende domestiche per circa 8 ore e mezza alla settimana. Infine, guadagnerebbero di più e sarebbero più disponibili per il benessere della coppia e nel sesso.

Altezza dell’uomo, i segreti per attrarre

Ci sono alcuni segreti che aiutano gli uomini bassi a slanciarsi. No, non si tratta degli antiestetici tacchetti o delle scarpe da ginnastica con suola in gomma rialzata. Per slanciarsi, lui ha altri trucchi. Per esempio, può usare un abbigliamento che si gioca su tonalità diverse dello stesso colore di partenza, senza usare tinte troppo fluo o troppo appariscenti.

La postura ha anche il suo ruolo centrale. Consente di ottenere uno slancio immediato e migliora anche i problemi alla schiena, prevenendoli o riducendoli se già sono presenti. Avere uno sguardo dritto davanti a sé darà anche l’idea di una certa sicurezza. Gli accessori sono un altro asso nella manica, ma il segreto è di non utilizzare valigie o altri elementi troppo grandi.

Il risultato potrebbe essere di rendere l’idea di poterci stare dentro, il che non è proprio il massimo… Piccoli oggetti, ma ricercati e firmati (come occhiali e cravatte) possono fare davvero la differenza. Infine, è bene evitare quegli accessori che esaltano il punto vita o la parte bassa del corpo. Quindi, le cinture vanno bandite, se non sono quelle di sicurezza.

Un altro piccolo segreto è usare i pantaloni a 7/8 della propria altezza. In questo modo, almeno esteticamente si sembrerà più alti. Per il taglio di capelli, è bene rivolgersi a un esperto per dare volume alla chioma vicino alla fronte, per poi scalare man mano che si va indietro con la capigliatura. Mettere un po’ di muscoli, ma senza esagerare, slancia la figura, ma attenzione all’effetto super palestrato, che potrebbe essere controproducente.

error: I contenuti del magazine online Moltouomo.it sono protetti da Copyright